Primavera: Inter-Chievo 1-1

A Milano termina 1-1 la sfida tra Inter e ChievoVerona. Un pareggio che lascia l’amaro in bocca ai gialloblù che hanno tenuto in mano la gara per quasi un’ora.
In molti provano a superare Bardi ma la porta interista è parsa oggi invalicabile.
La ripresa evidenzia un ritmo ancora maggiore. Le due squadre, desiderose di portare a casa la vittoria, provano in tutti i modi a superarsi. E’ l’Inter a passare in vantaggio al 19’ con Jirasek bravo a sfruttare un suggerimento di Tallo all’altezza del dischetto dell’area di rigore. Il Chievo non ci sta e dopo soli 4 minuti pareggia con Djengoue servito da Burato sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Manfrin.
Il ChievoVerona si conferma una grande del campionato ed esce così imbattuta dai confronti con l’Inter. All’andata finì 3-2 per i gialloblù al termine di una gara bellissima e anche oggi la squadra di Nicolato avrebbe certamente meritato qualcosa in più.

Risultato finale: Inter-ChievoVerona 1-1
Marcatori: Jirasek 19’ s.t. (I), Djengoue 23’ s.t. (C).

Inter: Bardi, Faraoni, Braghi, Benedetti, Kysela, Jirasek, Carlsen (Romano, 38’ s.t.), Crisetig, Tallo, KnasMullner (Lussardi, 25’ s.t.), Alibec (Dell’Agnello, 35’ s.t.). A disposizione: Gallinetta, Galimberti, Mannini, Bessa. Allenatore: Pea.

ChievoVerona: Coletta, Djengoue, Manfrin (Said, 45’ s.t.), Zamparo, Coulibaly, Faroni (Kirilov, 23’ s.t.), Vojtus (Shehu, 38’ s.t.), Gallo, Tonani, Pedrocchi, Burato. A disposizione: Serraiocco, Barrichello, Chiarello, Montresor. Allenatore: Nicolato.

Ammoniti: Zamparo, Burato, Kirilov (C).