24/04/2012 - 19:51
Il ChievoVerona perde a Bergamo contro l'Atalanta 1-0, rete decisiva al 27' della seconda frazione con un gran tiro da fuori area di Moralez.

Sconfitta di misura contro l'Atalanta

Mar, 24/04/2012 - 19:51

Il ChievoVerona perde a Bergamo contro l'Atalanta 1-0, rete decisiva al 27' della seconda frazione con un gran tiro da fuori area di Moralez.

Partono bene i padroni di casa: al 15' l'arbitro Tommasi annulla per fuorigioco una rete di Moralez, servito splendidamente con l'esterno da Bonaventura. Al 27' il Chievo confeziona una buona azione in contropiede: Théréau serve Pellissier sulla sinistra ma la difesa bergamasca riesce a chiudere sull'attaccante valdostano. Al 35' è Vacek a provarci con un gran bolide che finisce alto di poco. Negli ultimi dieci minuti del primo tempo è l'Atalanta a dirigere le operazioni, rendendosi pericolosa in particolare Denis, Moralez e Schelotto.
Il secondo tempo inizia con un'occasione per il Chievo che nasce da una punizione calciata da Bradley, Frey colpisce di testa ma la palla termina alta sopra la traversa. Al 20' padroni di casa pericolosi con Denis che di testa manca di un soffio la rete del vantaggio. Al 26' l'Atalanta passa: grande volata sulla destra di Schelotto che si fa 40 metri in progressione e serve Moralez: capolavoro balistico, Sorrentino battuto.
Il prossimo impegno per i ragazzi di Di Carlo sarà sabato contro il Cagliari al "Nereo Rocco" di Trieste.

Atalanta B.C. - ChievoVerona 1-0
Rete: 27' s.t. Moralez (A)

Atalanta B.C. (4-4-1-1): Consigli, Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso, Schelotto (37' s.t. Lucchini), Cigarini (35' s.t. Cazzola), Carmona, Bonaventura, Moralez, Denis. A disposizione: Frezzolini, Carrozza, Gabbiadini, Ferri, Tiribocchi. All.: Colantuono

ChievoVerona (4-3-1-2): Sorrentino, Frey, Andreolli (25' p.t. Dainelli), Cesar, Dramé, Vacek, Rigoni (6' s.t. Hetemaj), Bradley, Cruzado (30' s.t. Paloschi), Théréau, Pellissier. A disposizione: Puggioni, Sardo, Acerbi, Sammarco. All.: Di Carlo

Ammoniti: Stendardo (A), Cesar (C), Cigarini (A), Dainelli (C)
Arbitro: Tommasi di Bassano del Grappa
Assistenti: De Pinto-Ghiandai
IV ufficiale: Ostinelli