ChievoVerona - Torino

Il ChievoVerona non riesce a cambiare l’inerzia di un periodo complicato, sicuramente il più difficile in questa stagione di Serie A Tim fin qui comunque più che positiva. 

I gialloblù escono sconfitti dal Bentegodi contro il Torino con il risultato di 1-3. I gol sono realizzati tutti nella ripresa, con gli uomini di mister Rolando Maran che nel primo tempo hanno chiuso bene gli spazi per le avanzate del fortissimo attacco granata. 

 

Il secondo tempo inizia con il vantaggio del Torino già al 6’, grazie a un potente e preciso tiro di Ljajic che finisce proprio nell’angolino basso e dove Sorrentino non può arrivare. Cinque minuti dopo arriva anche il raddoppio con uno splendido gol da fuori area di Zappacosta, e anche in questo caso la bordata dell’esterno granata risulta imprendibile per il portiere gialloblù. Al 20’ ecco la rete del ChievoVerona, e porta la firma ancora una volta di Capitan Pellissier, che riceve uno splendido pallone dal compagno di reparto Inglese e con un delizioso colpo sotto trafigge Hart per il gol dell’1-2. I gialloblù sembrano crederci, ma al 29’ Iago Falque, complice una sfortunata deviazione di Dainelli, chiude le porte ai sogni di rimonta del ChievoVerona. Non bisogna lasciarsi abbattere e non bisogna mollare. Mancano cinque giornate al termine del campionato, e domenica prossima c’è una nuova occasione per girare la sorte contro il Genoa allo stadio Luigi Ferraris.

La nota lieta di questa partita è che Fabio Depaoli, giovane centrocampista cresciuto nel vivaio gialloblù, ha giocato la sua prima partita da titolare in Serie A Tim. Una giornata speciale per Fabio e per tutto il movimento del Settore Giovanile del ChievoVerona!