Catellani: «Decisione giusta, ma restiamo vicini ai nostri ragazzi»

Venerdì 17 Aprile 2020
Catellani: «Decisione giusta, ma restiamo vicini ai nostri ragazzi»

 

Adesso è ufficiale: la FIGC ha deliberato, visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 aprile 2020, la sospensione definitiva di quasi tutti i campionati giovanili nazionali e interregionali. Vale a dire, per il CHievoVerona, dei campionati di Under 17, Under 16, Under 15, Under 14, Under 13 e, per quanto riguarda il Chievo Fortitudo Women, dei campionati di Primavera, Under 17 e Under 15.

 

Questo il commento di Andrea Catellani, Andrea Catellani, Responsabile Squadre Nazionali del Settore Giovanile gialloblù.

 

«Purtroppo la notizia era nell’aria. I ragazzi e le famiglie erano stati già messi al corrente di questa eventualità. Credo sia doveroso ripetere che in questo momento è fondamentale combattere e vincere tutti insieme questa battaglia. Di conseguenza ritengo che quella adottata dalla FIGC sia la scelta più giusta, e che in questo momento il calcio debba passare in secondo piano.

 

Contestualmente, però, stiamo cercando di essere sempre in contatto con i nostri ragazzi in maniera attiva, coinvolgente e anche divertente, tramite iniziative e veri e propri allenamenti virtuali che ci stanno danno tante soddisfazioni, e che riscontrano i favori sia dei nostri ragazzi, sia delle loro famiglie.

 

Da parte di tutto il Settore Giovanile c’è grande volontà di ripartire, non appena la situazione sanitaria sarà risolta e non ci saranno più rischi. Ripartiremo con ancora maggiore entusiasmo, passione e amore per i nostri ragazzi, per il gioco del calcio e per la nostra società».