Mi ritorni in mente: il nostro #JuveChievo

Venerdì 7 Aprile 2017
Mi ritorni in mente: il nostro #JuveChievo

Sarà lo scenario dello Juventus Stadium, sabato 8 aprile, ad ospitare la quattordicesima gara di sempre disputata in terra piemontese tra ChievoVerona e Juventus: dei tredici precedenti tra le due compagini, sono quattro i match terminati in parità e nove i successi bianconeri.

 

Tra le gare che hanno reso capitan Pellissier simbolo e leader dei tifosi gialloblù, indimenticabile è la sfida contro la Juventus della stagione 2008/09, match nel quale il 31 gialloblù entra nella storia grazie ad una gloriosa tripletta (la prima in Serie A) realizzata contro uno dei portieri più forti di sempre: Gianluigi Buffon.

 

In quel caldo pomeriggio torinese, sarà proprio Sergio Pellissier al 25’ del primo tempo ad aprire le marcature: l’attaccante gialloblù imbeccato da un lungo passaggio, entra in area, evita l’uscita di Buffon e appoggia il pallone in fondo al sacco, scatenando la gioia dei sostenitori clivensi presenti quel giorno allo stadio Olimpico di Torino. Il pareggio bianconero non si fa attendere e arriva dai piedi di Chiellini che da distanza ravvicinata batte Sorrentino al 33’. Nonostante l’immediata risposta juventina i ragazzi di mister Di Carlo non esitano ad attaccare passando nuovamente in vantaggio: questa volta è Luciano a servire l’assist al capitano gialloblù che con un diagonale preciso mette a segno la rete del raddoppio.

 

Nella ripresa la pressione offensiva dei padroni di casa si concretizza al 53’ quando Mantovani, nel tentativo di intercettare un passaggio, fa carambolare la sfera nella propria porta. Galvanizzati dalla rete del pareggio, i bianconeri si fanno avanti e a dieci minuti dal termine del match trovano il goal del 3-2 grazie a Iaquinta abile a vincere un duello aereo in area di rigore con il diretto marcatore gialloblù. Quando scocca il 90’ di gioco sembra ormai tutto deciso, ma a strappare il primo punto nella storia del ChievoVerona in terra bianconera ci pensa colui che quella maglia ormai ce l’ha cucita addosso: sarà infatti un colpo di testa di capitan Pellissier, al termine di una corsa disperata verso la porta bianconera, a decretare la fine del match sul definitivo 3-3.

 

In quella stagione, la settima del ChievoVerona nella massima serie, Sergio Pellissier realizzò la bellezza di tredici reti eguagliando così il suo precedente record di goal in Serie A della stagione 2005/06.

 

30^ Giornata di Serie A – Stagione 2008/09

Juventus – ChievoVerona:  3-3

Marcatori: 25’pt Pellissier, 33’pt Chiellini, 44’pt Pellissier, 8’st Mantovani aut., 34’st Iaquinta, 46’st Pellissier.

 

Juventus: Buffon, Grygera (1’st Zebina), Mellberg, Chiellini, Molinaro, Salihamidzic (24’pt Camoranesi), Tiago, Marchisio, Giovinco, Del Piero (1’st Trezeguet), Iaquinta.

A disposizione: Chimenti, Marchionni, Nedved, Poulsen.

Allenatore: Claudio Ranieri.

 

ChievoVerona: Sorrentino, Sardo (26’st Mandelli), Morero, Yepes, Mantovani, Luciano, Rigoni L., Marcolini (38’st Langella), Pinzi, Pellissier, Bogdani (20’st Esposito).

A disposizione: Squizzi, Scardina, Colucci, Italiano.

Allenatore: Domenico Di Carlo.

 

JUVENTUS Vs CHIEVOVERONA : I PRECEDENTI

Partite disputate a Torino:  13

Vittorie ChievoVerona:  0

Pareggi:  4

Vittorie Juventus:  9

Reti segnate dal ChievoVerona:  13

Reti segnate dalla Juventus:  27