#MiRitorniInMente: il nostro #GenoaChievo

Martedì 19 Settembre 2017
#MiRitorniInMente: il nostro #GenoaChievo

Nel turno infrasettimanale di mercoledì 20 settembre alle ore 20.45, Genoa e ChievoVerona si affronteranno nel match numero dieci di sempre nella massima serie giocato in terra ligure. Il bilancio dei nove precedenti tra le due squadre vede i gialloblù in vantaggio con cinque successi e un pareggio a fronte delle tre vittorie rossoblù.

 

Il  3-1 contro i genovesi alla seconda Giornata di campionato della stagione 2010/11 resta una delle vittorie più larghe dei clivensi conquistata a Marassi. In quella Giornata alla rete in apertura di gara di Mattia Destro rispondono le segnature di Davide Moscardelli, Michele Marcolini e dell’eterno capitano Sergio Pellissier.

 

Partono subito forte i padroni di casa grazie al goal siglato, dopo soli sei minuti di gioco, da Mattia Destro: l’attaccante rossoblù servito in area di rigore, ha il tempo di stoppare la sfera e depositarla in rete. Il vantaggio galvanizza la formazione di casa che al 20’ sfiora la rete del raddoppio negata solo da un intervento miracoloso di Stefano Sorrentino. Il primo tempo sembra volgere al termine quando un traversone dalla destra apparentemente innocuo si trasforma in un preziosissimo assist: la difesa genoana respinge il cross, sul pallone si avventa Davide Moscardelli che di prima intenzione batte a rete. E’ il goal dell’1-1.

 

Nella ripresa i gialloblù difendono il pareggio e cercano di pungere in contropiede. È il 9’ del secondo tempo quando Luciano, in una delle sue classiche discese sulla fascia, salta un uomo e mette al centro un cross al bacio che trova la testa di Michele Marcolini. Il centrocampista clivense mette a segno il suo primo goal stagionale portando in vantaggio i gialloblù. Le offensive del Genoa alla ricerca del pareggio aprono spazi che capitan Pellissier e compagni sfruttano al meglio. Sarà proprio il capitano, al 29’ della ripresa, a chiudere i conti spiazzando l’estremo difensore genoano fissando così il punteggio sul definitivo 1-3.

 

In quella stagione i gialloblù, grazie ad 11 vittorie e 13 pareggi, totalizzano 46 punti classificandosi all’11° posto.

 

2^ Giornata di Serie A – Stagione 2010/2011
Genoa – ChievoVerona: 1-3
Marcatori: 6’pt Destro, 45’pt Moscardelli, 9’st Marcolini, 29’st Pellissier.

 

 

Genoa: Eduardo, Ranocchia (1’st Kharja), Dainelli, Kaladze, Rafinha, Rossi, Milanetto (27’st Veloso), Criscito, Palacio, Destro (34’st Rudolf), Sculli.
A disposizione: Scarpi, Chico, Moretti, Mesto.
Allenatore: Giampiero Gasperini.

 

ChievoVerona: Sorrentino, Sardo, Andreolli, Cesar, Mantovani, Luciano, Rigoni, Marcolini (12’st Fernandes), Bentivoglio (44’st Bogliacino), Moscardelli (22’st Granoche), Pellissier.
A disposizione: Squizzi, Mandelli, Frey, Guana.
Allenatore: Stefano Pioli.

 

Arbitro: Nicola Pierpaoli di Firenze.

 

GENOA Vs CHIEVOVERONA: I PRECEDENTI
Partite giocate allo stadio Ferraris:  9
Vittorie ChievoVerona:  5
Pareggi:  1
Vittorie Genoa:  3
Totale reti segnate dal ChievoVerona:  17
Totale reti segnate dal Genoa:  12