Stage 15: #ChievoCremonese

Venerdì 6 Dicembre 2019
Stage 15: #ChievoCremonese

 

Si apre con il match inaugurale della stagione 1996/97 l’album che racchiude i ricordi degli incroci tra il ChievoVerona e la Cremonese. Quell’8 settembre i gialloblù attendevano al Bentegodi i più accreditati grigiorossi, appena scesi dalla Serie A. Il favore del pronostico fu però sovvertito da una rete di Michele Cossato poco prima dell’intervallo. Al ritorno i gialloblù strapparono un pari a reti inviolate e, complice una nuova caduta dei lombardi, le due squadre si ritrovarono nell’annata 1998/99. Sulla panchina clivense sedeva, dopo aver avvicendato Mimmo Caso, Lorenzo Balestro. Alla sua seconda gara assoluta, l’ex difensore coglieva il suo primo successo, assai prezioso per il rilancio verso la salvezza passata anche dal blitz allo “Zini” firmato da Massimo Marazzina. Da allora le rimanenti sfide si sono svolte solamente in Coppa Italia.

 

 

I NUMERI

2 I gol di Ciro De Cesare alla Cremonese, entrambi nell’incontro casalingo dell’Epifania 1999. L’estroso attaccante segnò dopo appena 60 secondi replicando poi al 71’.

 

3 Gli incroci in Coppa Italia. Due di essi si giocarono nel 1999/00 con le due squadre inserite nel Girone 4 valido per l primo turno, l’ultimo il 14/8/05 e deciso dal clivense Franco Semioli.

 

4 Le segnature nella coppa tricolore. Senza gol al passivo, Il ChievoVerona andò a bersaglio anche con Marazzina, Mast Hashimu Garba e Fabio Ferraresi.

 

20 Gli anni (e 39 giorni) di Salvatore Lanna che alla Cremonese lega il suo esordio in Serie B, avvenuto sotto la guida di Alberto Malesani, l’8 settembre 1996.