Primavera sconfitta 3-2 dal Pordenone

ChievoVerona – Pordenone 2-3
Marcatori: 15′ Zanotel (P), 32′ Feruglio (P), 12 st Samotti rig. (P), 18 st Egharevba (C), 24 st Enyan (C)
ChievoVerona: Rendic, Frey (38 st Oboe), Enyan (30 st Lubishtani), Mihai (1 st Meneghini), Munaretti, Nador, Orfei (15 st Pavlides), Bontempi, Makni (1 st Priore), Egharevba, Sperti.All. Mandelli
Pordenone: Passador, Foschiani, Cocetta (27 st Maset), Morandini (27 st Ballan), Ristic, Samotti, Biscontin (25 pt  Feruglio), Cucchisi, Secli (43 st Destito), Zanotel (43 st Truant), Banse.All. Lombardi
Ammoniti: Munaretti (C), Cocetta, Banse e Passador (P)
Arbitro: Sig. Turrini di Firenze

Si conclude con uno sfortunato tre a due a favore del Pordenone il match della Primavera del ChievoVerona valevole per la ventesima Giornata del campionato di Primavera 2. Sul terreno di gioco di Vigasio partono forte i ragazzi di Mandelli che vanno vicino al gol del vantaggio con un palo colpito da Sperti. Nella seconda parte della prima frazione sono gli ospiti a creare un paio di occasioni e andare per due volte a segno.

Nella ripresa il tentativo di recupero del risultato da parte dei gialloblù viene complicato dal tris dei ramarri. Nella parte finale i gialloblù gettano il cuore oltre l’ostacolo e prima con Egharevba e poi con Enyan riducono lo svantaggio fino a sfiorare il clamoroso tre a tre nel finale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp