Super Primavera! Vittoria 4-1 a Monza

La Primavera gialloblù espugna il campo del Monza per 4-1 a coronamento di una prestazione quasi perfetta. Dopo un inizio di gara equilibrato, i rafazzi di mister Mandelli hanno fatto prevalere la superiore qualità, individuale e di squadra, e hanno chiuso la pratica già al termine dei primi 45 minuti di gioco.

CRONACA

Parte a razzo il Chievo che passa in vantaggio dopo sei minuti di gioco. Ad aprire lo score è Makni: dopo aver rubato palla a Robbiati, s’invola verso la porta avversaria e supera il portiere avversario con una conclusione col mancino. I gialloblù dominano e al quarto d’ora raddoppiano. La rete è un capolavoro balistico di capitan Tuzzo. Su punizione, manda la palla all’incrocio e il punteggio sul due a zero. Una perla da cineteca.

Il Monza reagisce e riduce lo svantaggio sullo sviluppo di una giocata da palla inattiva con Kojdheli che mette in rete dopo una batti e ribatti in area. Gli uomini di Mandelli non si scompongono e rimangono in controllo della partita, chiudendo la frazione in vantaggio di due reti grazie a Bontempi che spizza di testa e piazza la palla in rete su azione nata da da un calcio di punizione da sinistra.

Nella ripresa il Monza sembra attendere il Chievo dietro la linea della palla per colpirlo nelle ripartenze di della gara, con i gialloblù che legittimano la vittoria con un crescendo e una rete rappresenta una sorta di ciliegina sulla torta. Ad andare a segno per il poker è Orfei, giocatore classe 2003 al ChievoVerona dall’età della Scuola Calcio. Appena entrato scende a destra e buca la rete con un sinistro ad incrociare per il 4-1 finale.

Paolo Mandelli, allenatore Primavera
«Sono stati bravi i ragazzi a portare a casa una vittoria con una prestazione convincente. La partita è stata più difficile di quanto il punteggio possa lasciar pensare. Soprattutto all’inizio loro erano molto aggressivi e il campo favoriva quel tipo di gioco. Bravissimi i ragazzi a mantenere equilibrio e ordine e a portare la partita sul piano che volevamo noi, cioè quello della qualità. A quel punto anche a livello individuale siamo stati molto bravi e questo gratifica il nostro lavoro».

TABELLINO

Monza – ChievoVerona: 1-4
Marcatori: 6’ pt Makni, 16’ pt Tuzzo, 21’ pt Kojdheli, 28’ pt Bontempi, 36’ st Orfei.
ChievoVerona: Rendic, Grazioli, Lubishtani, Mihai, Vesentini, Nador, Tuzzo (30’ st Egharevba), Bontempi (41’ st Meneghini), Makni (30’ st Oboe), Vignato (30’ st Orfei), Sperti (23’ st Pavlides).
A disposizione: Malaguti, Anselmi, Berghi, Momodu, Metlika, Arduini, Ballato.
Allenatore: Paolo Mandelli.

Monza: Rubbi, Falzoni, Kojdheli, Vallisa, Saio, Robbiati, Colferai, Salducco, Dalmiglio, Zito, Calabro.
A disposizione: Priori, Moracchioli, Pio Loco, Savino, Minotti, Caccavo, Longo, Magli, Castaldo, Pucci, Cattaneo, Cusati.
Allenatore: Riccardo Allegretti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp