La storia continua

2016 - 2017

Grazie al 9° posto conquistato nella stagione precedente, la società di via Galvani decide di confermare senza alcun ripensamento mister Rolando Maran al timone del gruppo gialloblù. Il progetto intrapreso con l’allenatore trentino, alla guida della squadra dalla stagione 2014-2015 ad oggi, prosegue incessante e regala anno dopo anno sempre maggiori soddisfazioni. Anche gli uomini non cambiano: sono solo tre i principali innesti operati dalla società: Samuel Bastien, Jonathan De Guzman e il ritorno in gialloblù di Stefano Sorrentino.

La stagione inizia con il ritiro che, a differenza delle annate precedenti, si vede sdoppiato in due sedi diverse: alla tappa di San Zeno di Montagna viene aggiunta quella di Brentonico. Grazie alla vittoria contro l’Inter nel match d’esordio, la squadra si rende protagonista di una partenza superlativa totalizzando ben 10 punti nelle prime 5 partite. Un avvio sprint che spinge i gialloblù a chiudere il Girone di andata al 10° posto a quota 25 punti. A poche giornate dal giro di boa, l’eterno Sergio Pellissier raggiunge un indimenticabile traguardo: il capitano, dopo il superamento della 400^ partita in Serie A, nella trasferta siciliana contro il Palermo mette a segno la sua 100^ rete nella massima serie. Tutte e cento siglate con la maglia del ChievoVerona.

L’inizio del Girone di ritorno è testimone di altri due importanti record: Rolando Maran prima, e Valter Birsa poi, raggiungono rispettivamente le 100 panchine e le 100 presenze con il ChievoVerona (tra Serie A e Coppa Italia), entrando così nel club dei centenari gialloblù. Al termine della stagione sarà 14° posto in classifica con un’altra salvezza tranquilla raggiunta parecchie settimane prima della fine di campionato.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp