Una salvezza miracolosa

2008 - 2009

Riguadagnata la Serie A, torna l’incombente minaccia di doverla perdere di nuovo. Con la squadra affidata ancora a Giuseppe Iachini, il ChievoVerona è artefice di una partenza veramente difficoltosa. I soli sei punti guadagnati in dieci gare portano all’esonero del tecnico ascolano in luogo di Domenico Di Carlo.

Anche il nuovo allenatore deve trascorrere del tempo prima di raccogliere il primo risultato utile. Avviene a a Udine in virtù di un’autorete dei padroni di casa. La sosta invernale ripropone un Chievo rinvigorito. Il primo successo assoluto sul Napoli darà il via a un’escalation di prestazioni e risultati tra cui si segnalano la vittoria esterna con la Lazio e il rocambolesco pareggio di Torino (3-3) con la Juventus, in cui Sergio Pellissier firma una storica tripletta. L’aumentata media punti/partita porta il ChievoVerona a guadagnare – in occasione della gara interna col Bologna a un turno dal termine – una salvezza tanto sofferta quanto meritata. Il bilancio G: 38 V: 8 N: 14 P: 16 RF: 49 RS: 38 P.ti: 38 Pos: 16°

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp